giovedì 11 maggio 2017

Lettera aperta ad ogni persona onesta e morale.

Chiunque sia interessato a capire davvero chi sono e i miei ideali può farlo leggendo fin dalla prima pagina questo mio umile diario aperto.

Purtroppo si viene resi testimoni e vittime, ormai da qualche anno, di una attività continuativa finalizzata a devastare sempre più la reputazione e la vita di chiunque, come me e Voi, chiunque siate, divulghi con pazienza e coraggio, valori di onestà e moralità, e inviti ad avere Fede in un Dio veramente buono, libero e giusto, quindi non dipendente da religioni, politica, economie, sessualità, o popoli eletti.

Tale persecuzione ai danni delle persone morali ed oneste, secondo la mia fiaba, è un fenomeno "asociale" pianificato da organizzazioni criminali alleate fra loro.

Merita molta attenzione ed è tempo di neutralizzarlo, secondo quanto previsto dalle Costituzioni e le Carte dei Diritti di ogni nazione laddove i cittadini morali ed onesti, come appunto loro diritto, vogliano tornare a vivere meglio, anziché continuare a farsi assuefare, all'illegalità e al male, a quanto pare attività gestite da ipocriti furbi e potenti corruttori, che parrebbero essere a capo, secondo la mia fiaba, sia di chi opprime sia di chi si ribella usando però la violenza.

Purtroppo è una situazione caotica la cui finalità è eversiva. Su qualsiasi piano. Ogni ideologia nata per garantire eguaglianza dei diritti, applicata correttamente, sarebbe stata valida. Per questo coloro che dominano e lucrano sulla diseguaglianza, aderendo a culti dediti alla depravazione e al sadismo, hanno allungato i loro tentacoli ovunque. In questo modo i conflitti sono pilotati.

Le mie fiabe cercano di spiegare questo concetto nella speranza e certezza di salvare vite da questo inganno. Anche di chi mi odia.

Facciamo un semplice esempio sulla base di tutto ciò che avete visto accadermi di brutto da quando divulgo valori di rispetto, pace, non violenza e propongo di portare ai Governi un insegnamento educazione a applicazione a tali valori ai rappresentanti dei governi stessi, alle famiglie, e ai nostri figli. Una educazione al rispetto fin dall'infanzia ad immedesimarsi tutti, nel nostro prossimo, a non truffarlo e non sopraffarlo.

È subito iniziata una persecuzione ai miei danni basata anche su vili tentativi di adescamento e frode.

La persecuzione si è andata aggravando sempre più man mano che crescevo di popolarità, appena ho iniziato a divulgare i miei e Vostri valori di onestà e moralità, anche dalla televisione dal 4.1.2011, tramite Mistero su Italia1, grazie a Claudio Cavalli e Ade Capone, persone buone, che erano mie carissime amiche, e purtroppo inaspettatamente venute a mancare il 4.5.2015 e il
4.2.2015 mentre mi aiutavano a smentire coloro che per trarre forme di vantaggio in modo fraudolento ai miei danni, fingevano che io fossi un "progetto" anziché, quale sono, uno scrittore realmente esistente e assolutamente INDIPENDENTE da logiche religiose, politiche ed esoteriche ecc.

È un esempio molto istruttivo. E fa capire come parrebbero funzionare davvero le cose.

Satanisti estremisti, rosacrociani deviati, seguaci fondamentalisti di Aleister Crowley, sorellanze della Prostituta Scarlatta, culti dediti unicamente al male, campioni di frodi, ipocrisia e menzogne, adescamento di chi soffre fingendosi sue amicizie per poi tentare di farlo suicidare, corruzione dell'onestà, della purezza, dell'innocenza, depravazione sessuale camuffata da riti di esoterismo, tentativo di ritorno alla bestialità più becera e demoniaca, mi accusano assurdamente di essere il Cristo. E mi vogliono morto. Ultracattolici estremisti, gnostici di frange deviate luciferine e culti eretici finto-cristiani mi accusano invece di essere l'Anticristo. E mi vogliono morto. Contestualmente Templari deviati mi accusano di essere un massone onesto. E mi vogliono morto. Massoni deviati mi accusano di essere un templare onesto. E mi vogliono morto. Sionisti mi accusano di essere filopalestinese. E mi vogliono morto. Filopalestinesi mi accusano di essere filo israeliano. E mi vogliono morto. Musulmani integralisti mi accusano di essere filocristiano. E mi vogliono morto. Persone di successo mi accusano di essere un vero fallito. E mi vogliono morto. Veri falliti mi accusano di essere un uomo di successo. E mi vogliono morto. Sedicenti Pleiadiani mi accusano di essere Rettiliano. E mi vogliono morto. Sedicenti Rettiliani mi accusano di essere Pleiadiano. E mi vogliono morto. Agenti dei Servizi Segreti (disonesti) mi accusano di essere un "Illuminato della fazione onesta". E mi vogliono morto. "Illuminati della fazione disonesta" mi accusano di essere un Agente dei Servizi Segreti (onesti). E mi vogliono morto. Varie organizzazioni di truffatori e diffamatori a cottimo mi accusano di aver svelato i loro imbrogli. E mi vogliono morto anche loro. Genuini imbecilli di eterogeneo tipo mi accusano di essere troppo intelligente e mi vogliono morto. Furbetti di tutti i tipi mi accusano di essere un genuino imbecille e mi vogliono morto.

Bene.

Almeno su una cosa li ho messi tutti d'accordo.

Peccato che queste persone si uniscano fra loro, solo quando si tratti di fare del male a chi è pulito ed onesto.

Chiunque siano, questo loro particolare modo di pensare ed agire, ne consente di riconoscere le vere finalità indipendentemente da chi dicano di essere.

Nella foga di togliermi la maschera per farmi del male e impedirmi di continuare divulgare serenamente valori di pace, rispetto, tolleranza fra popoli, rispetto dei diritti di tutti, delle donne, dei bambini, degli anziani, degli omosessuali, degli extracomunitari, delle persone oneste, di non violenza, alla fine questa vasta rete di persone prive di moralità, violente, ipocrite e prepotenti, si sono iniziate a smascherare loro.

Non è l'abito o la divisa o il mantello che ci rende chi siamo. Ma il comportamento.

Quindi agire in branco, come costoro fanno, per diffamare calunniosamente l'onestà e la moralità di chi invidiano, odiano (e temono), servirsi di espedienti secondo vigliacche strategie di mutuo soccorso ed egotica logica secondo cui "il fine giustifica i mezzi", tipicamente usati anche nei tipi di setta dedite al male colluse con ordini esoterici deviati e criminalità organizzate che impestano purtroppo anche l'Italia, si chiama appunto "fare del male".

Coloro che agiscano così non possono essere considerati al servizio del bene. Neppure vestendosi per assurdo da santi.
È cosa ovvia.
Eppure costoro sembrano o fingono di dimenticarlo.

Il male è MALE.

A maggior ragione quando è spregevolmente e vigliaccamente organizzato.

Non c'è scusa che tenga.

Solo persone malate di fanatismo, immature, immorali o criminali incallite non lo capirebbero.

Errare è umano. Perseverare è diabolico.

Pazienza.

Le persone veramente oneste e pulite mi stimano.

E questo è più che sufficiente per me è chiunque sia come me.

🌈 Grazie di esistere.

Un abbraccio ❤ x 7
Adam

#Adam #Kadmon #Italia #illuminati #frange #deviate #templari #massoni #rosacroce #criminalità #organizzata #terrorismo #proteggere #Umanità

mercoledì 3 maggio 2017

Una fiaba molto scomoda.

Il Consiglio Superiore della Magistratura dimostrerebbe saggezza ad assicurarsi seriamente che ogni giudice applichi correttamente la legge perché se ciò non accade e per caso vengono rilasciati criminali che rapinano e torturano i cittadini a casa loro, quando le leggi impediscono di difendersi da soli, si favorirebbero proprio quei poteri deviati collusi a società segrete di matrice omicida ed eversiva, che infiltratesi dove non dovevano essere fatte entrare, stanno pericolosamente "spingendo" allo scopo di provocare un conflitto civile in un "tutti contro tutti" fingendo ipocritamente che tale "guerra fra poveri" molto simile a "non vedenti che fanno a pietrate" sia necessaria per "il bene della popolazione".

Purtroppo ci sono stolti che ci credono ed eversivi che fingono di crederci.

Il loro vero scopo invece, che stanno pianificando da anni, è approfittare del caos che ne deriverebbe per imporsi al potere con un violento e improvviso "colpo di stato".

Quanto sopra ovviamente è solo una mia fiaba ma se per caso non lo fosse consiglierei ai servizi segreti fedeli alla popolazione italiana di monitorare attentamente le attività di certi gruppi militarizzati collusi con tanti tipi di setta, psicosetta, guru, santone, ordini telemici, massonici, templari, rosacrociani che abbiano una ossessiva strana passione per le "rose rosse", per il concetto "solve et coagula", che chiamano Lucifero con il nome di Cristo e che adorano segretamente una certa Babalon conosciuta anche con il nome di "prostituta scarlatta" e "grande madre" (degli abominii).

Questi gruppi sono infiltrati in culti satanici, pleiadiani, lemuriani, satanisti, telemici, luciferiani in senso pagano ma camuffato da cristiano. Infatti alcuni di tali gruppi si fingono cristiani ma come ho spiegato quando scrivono Cristo intendono segretamente tra affiliati "Lucifero", "Baphomet" e "Sacro Femminino".

Queste persone si servono anche di strane onlus che sembrano piuttosto una setta e guadagnano milioni di euro in strane insensate donazioni.

Osservate anche i loro conti correnti e guardate se per caso entrano a far parte di un sistema di evasioni fiscali offshore i cui destinatari finali sono un esercito templare massonico e nobiliare eretico internazionale che sta creando molti pasticci di natura eversiva a livello globale mentre i mass media pare che stiano dormendo in piedi.

Grazie per la cortese attenzione.

Un Abbraccio (patriottico) ❤ x 777 a tutti coloro che come me si riconoscono unicamente in un Dio veramente buono e che come noi NON si piega e non si spezza nè davanti a minacce di morte, nè sotto i soprusi commessi da prepotenti frange deviate di obbedienze massoniche, templari, rosacrociane, telemiche ecc.

Io sarò nessuno ma sono e resto fedele solo alla popolazione italiana e mondiale ONESTA che crede in un Dio veramente buono e che di certo non è servitore di poteri deviati collusi con politica, religione, economia, criminalità organizzate e culti dediti al male.

Spero di essere stato chiaro.

Adam Kadmon

giovedì 27 aprile 2017

La guerra non è un videogioco


Il #leader della #Nord #Corea minaccia gli Stati Uniti dicendo che se #Trump osa sfidarlo ancora, ne distruggerà le #portaerei e cancellerà gli #USA dalla faccia del #pianeta. Eppure la #Korea del Nord sa bene che non siamo in un #videogioco e che se soltanto si azzardasse a lanciare missili contro gli #USA, avverrebbe l'esatto contrario.

Purtroppo la parte innocente della popolazione nord coreana è come se venisse  inconsapevolmente usata dal suo "leader" quale scudo umano al pari di come fanno altri tiranni con le loro popolazioni.

Come ho spiegato in libri e servizi televisivi, gli Stati Uniti sono talmente potenti e tecnologicamente avanzati che, se per assurdo, avessero contro anche tutto il resto del mondo, resisterebbero ad ogni aggressione militare, anche di massa, disintegrando la maggior parte di nazioni ostili ed uscendone con danni comunque relativamente limitati.

Gli USA in realtà sono sempre stati bellicamente più evoluti di quanto abbiano mostrato ad esempio nelle due guerre contro l'Iraq, fra l'altro entrambe iniziate guarda caso, a cavallo dell'#equinozio di #Primavera al termine di particolari aspetti planetari, solari e lunari ben conosciuti dalle religioni pagane e dai loro riti sacrificali.

Eppure ogni volta il teatrino dello #scacchiere #internazionale si ripete.

I conflitti infatti oltre ad arricchire certi magnati e ricche famiglie internazionali consentono, secondo la mia fiaba, anche la sperimentazione di armi che appartengono ad una ipotetica #nazione virtuale, invisibile ma onnipresente, una sorta di #setta internazionale di fanatici adoratori del dio denaro, segretamente di religione pagana, dalle cui attività tentacolari omicide e fraudolente, si sarebbe basata segretamente la vera economia di molte nazioni.

Tali #occulti signori sarebbero ormai così potenti da essere al di sopra delle leggi di tutti i Paesi del mondo e avrebbero seria intenzione di cambiare (in peggio) il già compromesso assetto politico del pianeta, per mettersi a capo loro, ripristinando un Impero.

Mentre si guarda altrove e spingono ad una immigrazione di massa in Europa loro si stanno trasferendo all'equatore.

La ragione? Il futuro climatico. Li sarà mite.
Lo spiegai proprio nel mio ultimo libro Lux Tenebrae.

La loro visione del mondo non prevede nazioni. Non prevede religioni, tranne una.

La loro.

Le apocalissi le provocano loro per anticiparle così da poterle gestire come conviene loro.

La nuova religione vorrebbero fosse un paradossale "mix" camuffato in un primo momento da fraudolento revival della "dea madre" fra religioni pagane, culti eretici, satanismo, druidismo e ateismo finalizzati a portare tutti alla perdita di valori belli quali famiglia e fedeltà (per me invece fondamentali), così da ripristinare una primitiva #adorazione della materia, un ritorno alla bestialità, al culto dell'ego e della distruzione della #fede e della #speranza che esista un Dio buono e giusto.

Invece io so che quel #Dio c'è.
Mi ha salvato. E come me ha salvato tante altre persone oneste e moralmente limpide.

E non permetterà che il #mondo e le persone che hanno fede in Lui e qualsivoglia religione del #Bene e della #Pace divenga ulteriormente schiava della fazione di potere nemica del genere umano, depravata, perversa, narcisa, bugiarda e ritualista, che finanziano anche gruppi pseudopolitici, pseudoreligiosi e pseudoanarchici con lo  scopo di creare conflitti e caos internazionali.

Tutto ciò che state vedendo accadere, tra stragi e minacce di guerre nucleari, è opera loro.

Meno male che io sono solo un #cantastorie e le mie solo #fiabe altrimenti, sarebbe quasi giunta l'ora di mettere in pratica in popolazione e governi, nella pace e per il Bene di tutti, quanto vi propongo da sempre in questo mio ormai storico blog e diario aperto www.777babylon777.blogspot.com

Insieme.

Quando avrete tempo o voglia leggetelo dall'inizio.

Capirete quanto siete importanti.

Un Abbraccio ❤ x 777

Adam

martedì 18 aprile 2017

Usa, Corea del Nord e il Teatrino dello scacchiere internazionale.

Non abbiate paura di quanto accade fra Usa e Corea del Nord. Preoccuparsi è del tutto inutile. Anche perchè quel teatrino internazionale cui stiamo assistendo purtroppo non dipende da noi ma da stolte logiche di potere ed egoismo.

Dipende invece da noi il sorriso della persona che abbiamo accanto e che ci ama ogni singolo giorno. 

Questo si che è davvero importante.

Poichè non vi è cosa più bella e giusta in questa vita di saper far sorridere chi amiamo e ci ama.

Anche quando la vita è difficile, anche quando soffriamo, anche quando siamo adirati per un mondo che potrebbe essere bellissimo e invece ce lo mandano alla rovescia:

Quel sorriso resta un dono prezioso. 

Il sorriso di chi amiamo resta sempre e comunque la cosa più importante, bella e dolce. Più dei cieli tersi. Più del profumo di tiglio. Più della luna. Più del sole. Più delle albe. Più dei tramonti. 

Più di noi stessi. 

La bellezza del sorriso di chi amiamo è pari solo alla bellezza di quando ci chiede un Abbraccio. 

O a quel bacio da sogno che ti riscalda il Cuore.

Si.

La persona amata è il dono più dolce e prezioso che abbiamo in questa vita. 

E a chi è sola o solo, auguro di poter ritrovare sempre la felicità perduta, e di avere pazienza, assoluta Fede in Dio e Saggezza.

E di non rimproverarlo se ritarda. 
C'è un motivo.

A nostra differenza Lui sa sempre quello che fa.

Un Abbraccio ed un sorriso ❤ x 777
Adam

lunedì 3 aprile 2017

Cosa conta davvero nella Vita.

Si potrà anche diventare re e regine del mondo intero ma chi acquisisce saggezza e maturità, comprende prima o poi che le sole cose che davvero contino in questa Vita sono l'Amore sincero, il Bene disinteressato e la Stima genuina della persona che Ami e che hai accanto ogni giorno, che sia nella pioggia o che sia nel sole.

Perché la vera vita è fatta così.

Gira, come una ruota.
A volte sei la ruota stessa, a volte sei la strada che percorre, altre ancora la polvere che calpesta.

Ma è Vita. La nostra Vita.

🌈 E comunque vada a finire è sempre meravigliosa.

Un Abbraccio ❤ x 7
Adam

mercoledì 15 marzo 2017

State lontani da santone, maghi, cartomanti e chiunque dica di vedere in voi alieni, divinità, entità superiori ecc.

Come in molti mi avete scritto (e vi ringrazio) ebbi ragione a consigliarvi di diffidare di santoni, #santone, #medium, #cartomanti, #messia e psicosette varie il cui aspetto solitamente è insospettabile. È sufficiente infatti vedere quanto accaduto a #Torino dove una #ragazza, oltretutto #minorenne, veniva abusata sessualmente da un anziano professore in pensione, complice l'ex ragazzo e sua madre, con il pretesto che si trattasse di "magia curativa". Invece si servivano di droghe depersonalizzanti per sottoporla a sesso di gruppo.

Pare che il gruppo sia però ben più vasto  organizzato in Maestro, Apostolo Sacerdotessa, Catalizzatori e Ancelle.

Gli inquirenti stanno indagando per scoprire se ci sono altre ragazze vittime di queste persone.

In Italia esistono oltre 3000 sette che agiscono praticamente indisturbate. Quelle più grandi. Se si contano le piccole il numero sale a decine di migliaia.

Non fidatevi MAI di persone che anche su Facebook tutte insieme vi bombardano di attenzioni, premure e complimenti (falsi).

Si chiama #lovebombing.

È proprio una tecnica usata da persone malintenzionate per l'adescamento della vittima di turno quando sanno che soffre.
La fanno affezionare a loro fingendo di esserne la vera famiglia. Quando possono coinvolgono anche i genitori.

Gli adescatori e le adescatrici poi si riconoscono perché propongono di prendere parte ad incontri con loro guide spirituali o a loro riunioni con riti che diventano sempre più intimi e invasivi.

L'amara e dolorosa verità si scopre solo quando le false amicizie ottengono ciò che vogliono dalla vittima e prendono il controllo della sua vita.

Mentre nel caso di Torino le hanno fortunatamente arrestate, purtroppo ciò non sempre accade se si tratta di grandi psicosette che vi si presentano inizialmente anche loro come normali amicizie con la passione dell'#esoterismo o per vari culti #lemuriani, #pleiadiani, #celtici, #lunari, #druidici, #elfici, #satanisti, #psicomorfici ecc. spesso di nascosto collegati a frange deviate #templari, #massoniche, #rosacrociane ecc. i cui adepti/e pur di adescare si camuffano o si infiltrano addirittura in #onlus, #accademie di #illuminazione, circoli esoterici, palestre, centri di #estetica, scuole #druidiche, corsi di #pnl, di #ipnosi, #sciamanici, di #autostima femminile, gruppi #gnostici, associazioni complottistiche e/o ufologiche a carattere fanatoide ecc. dove gli eventuali malintenzionati/e si riconoscono quando cercano attraverso degli stratagemmi di alterare la psiche, i ricordi e quindi le emozioni e il comportamento della potenziale preda per portarla a ragionare in modo del tutto irrazionale ma a vantaggio di ciò che interessa ai mandanti.

La vittima nei rari fortunati casi in cui capisca l'inganno ovvero di essere stata usata e #abusata, per quanto voglia uscire dalla setta, solitamente all'inizio trova molta difficolta psicologica nel farlo, perché paradossalmente ci si è affezionata.

La setta sa infatti benissimo che chiunque voglia abbandonarla si sentirebbe all'improvviso di nuovo sola/o oltretutto contro tantissime persone che fino a prima considerava parte di sé stessa, la sua famiglia "allargata" e anche di più a causa dei riti orgiastici.

La setta è infatti proprio a quel punto che rivela la sua vera natura egoistica, volgare, perchè inizia ad agire come un branco i cui adepti ed adepte si coprono uno con l'altro, iniziano a mentire, ad insultare, accusare calunniosamente, a far sentire in colpa, a far vergognare, a ricattare, a minacciare rappresaglie.

Lo fanno sia in modo diretto che tramite allusioni e simbologie di morte usando addirittura soprattutto Facebook come principale strumento di pressione psicologica per spaventare.

La vittima, intimidita, a quel punto, erroneamente, evita di denunciare, perchè teme ulteriori rappresaglie sia da loro che da quelle persone che durante la frequentazione della setta o psicosetta le sono state presentate quali influenti, con amicizie altolocate o addirittura criminali, e che sono quasi sempre presenti all'interno di quel tipo di gruppi altrimenti durerebbero molto poco.

Invece bisogna farsi coraggio e denunciare sia loro sia le persone influenti che hanno dimostrato di coprire la #setta.

Solo così si può sperare di fermarle e salvare altre vittime da loro.

La prima linea di difesa che adotta una setta é la diffamazione corale, in massa, calunniosa da parte sia degli adepti della setta stessa, che di sette loro alleate.

Solitamente infatti i vari tipi di setta, quando sono potenti, hanno alleanze fra loro, e sono coinvolti psicologi e avvocati.

Fingono che non esista alcuna setta. Che chi le denuncia è paranoide. Però alla fine si tradiscono proprio perchè agiscono come una setta e con la violenza di una setta.

E poi quando provano a cancellare le prove, a nascondere le amicizie, sperando non si risalga ai mandanti, finiscono a tradirsi del tutto.

So che è dura ma non si deve avere paura di loro.

Questa #realtà va affrontata, denunciata e resa pubblica perché è diventata davvero nauseante e pericolosamente troppo estesa.

Stanno creando anno dopo anno, orde di fanatici e fanatiche convinte di essere divinità con una missione speciale, quando invece sono solo schiave delle santone e dei santoni di turno che si fanno dare soldi o intimitá sessuale da quelle persone che finiscono nelle loro reti.

Non date loro denaro. Non date loro il vostro corpo che è ancora più prezioso.

È tempo di porre fine per quanto possibile a questo #business enorme consumato sulla pelle delle ragazze/i che commettono l'errore di entrare in quegli strani giri di #amicizie.

Vi ricordo che queste persone pericolose sono sia uomini che donne e non vanno in giro incappucciati o mascherate.

Le maschere le indossano solo durante i riti orgiastici dove le donne che ingannano e drogano sono usate come oggetti sessuali fingendo siano "dee" da risvegliare.

Inoltre non adescano solo nei loro centri o a casa loro ma anche e soprattutto su #Facebook dove con il pretesto dell'esoterismo e della magia, avvicinano ragazze e ragazzi in periodi della loro vita in cui li colgono vulnerabili.

Con tecniche ipnotiche, aiutandosi con complici che ad insaputa della vittima, una volta ottenuta la sua fiducia, le somministrano droghe depersonalizzanti nascoste in bevande, alimenti, fitoterapici, cosmetici, creme per il viso, olio per reiki o per massaggio, incensi, profumi e quant'altro, la convincono che sia "normale" farsi abusare sessualmente simulando su di lei riti sciamanici, occultistici, druidici, magici, spirituali ecc. di tipo intimo ed orgiastico (#sesso di gruppo) che avvengono in ville o capanne o in boschi o peggio, facendole credere che solo in quel modo, perdendo pudore, senso di identità ed inibizioni, si risveglierebbe in lei una "#dea" e acquisirebbe poteri magici.

INVECE NON DOVETE ASCOLTARE LE LORO MENZOGNE. Rovinereste solo la vostra vita e quella di chi vi vuole davvero bene.

Per quanto vi sentiate sole o incomprese dal mondo, o da chi vi ama, NON fidatevi MAI di persone, uomini o donne che siano, che vi dicono che in voi "percepiscono" una dea addormentata o una entità superiore e che con riti magici o sessuali vi possano fare evolvere psicologicamente.

È l'esatto contrario. Vi renderebbero infatti persone immature ed infantili. Ed in loro balia psicologica.

Non partecipate ai loro #riti sessuali neanche per curiosità o perché vi promettano in cambio lusso e favori.

Entrare è facile. Uscirne no.

E dopo possono anche ricattarvi se di nascosto vi scattano foto o vi fanno video durante il rito di gruppo (come fanno sempre).

Ma se vi ricattano fatevi coraggio e denunciate lo stesso.

Senza vergogna e senza paure.

Sono anni che vi ripeto di stare lontane/i da chiunque vi inviti a praticare con loro attività per sviluppare poteri magici, di vedere in voi una entità superiore, di sottoporvi a loro pratiche fisicamente manipolatorie o psicologicamente penalizzanti dicendo che sono "test" o altre idiozie ecc.

State lontane a maggior ragione se risultano persone con amicizie ricche od influenti e vi promettono che se prendete parte ai loro lussuosi festini orgiastici renderanno anche voi ricche e potenti.

Vi faranno sentire importanti solo finché gli servite. Poi diverrete strumenti ai loro ordini per adescare altre ragazze.

Non credete a tecniche sciamaniche o magiche di guarigione o altre sciocchezze similari o peggiori neppure se per assurdo fossero i vostri stessi genitori a dirvi di sottoporvi.

Vorrebbe dire che sono stati plagiati.

Nessun genitore sano di mente consiglierebbe al figlio o alla figlia di farsi drogare e/o sottoporsi a tali pratiche esoterico sessuali tantomeno per soldi.

Ci sono donne così plagiate che in un servizio delle #Iene, si mostra una madre che somministra alla figlia di tre anni un bicchiere di #Ayahuasca, una droga oltretutto allucinogena che devasta cuore, intestino e cervello.

Dicono che si vomita perché libererebbe blocchi energetico-spirituali.

FALSO

Si vomita perché intossica l'organismo.
Ma anche qui c'è un business. Quindi insabbiano e diventa difficile denunciare.

Invece denunciate, perchè queste persone che rovinano la vita e la salute plagiando e drogando addirittura #bambine bruciandogli il cervello e il futuro vanno fermate.

Non assumete droghe di nessun tipo.

MAI

Come vi ripeto da sempre, a parte la coincidenza del 7 numerologico che caratterizza tutti i miei dati, io sono #nessuno ma ascoltate il mio #consiglio e state lontane/i da quel tipo di ambienti.

Restate accanto solo a chi ha i piedi ben saldi a terra. Non a chi vive di perversione, frodi e fanatismo.

Ps.

Minacciarmi di morte per cercare di farmi tacere, come accaduto ormai tante volte, non serve a niente.

La #verità infatti la dirò sempre, e se per caso "ignoti" dovessero farmi capitare davvero qualcosa di brutto, penso che secondo il comune buonsenso e a rigor di logica, le prime persone che verrebbero indagate sono proprio quelle che mi hanno minacciato e le sedicenti "potenti" amicizie che le hanno incaricate di farlo, convincendole (oltretutto mentendo) di poter ledere diritti altrui, sempre impunemente, perchè tanto a loro dire ben protette da persone influenti ed intoccabili. Potrebbero invece scoprire a loro spese una realtà legale ben diversa.

Un Abbraccio ❤ x 7

Adam

giovedì 3 marzo 2016

Come costruire e difendere un Vero Amore

Quanto segue è frutto (purtroppo o per fortuna) di dure lezioni che ho appreso dalla vita. Se correttamente applicate insegnano a costruire, superata la fase dell'innamoramento, il Vero Amore. Quello che dura per sempre. Quello che è come una casetta che nonostante le intemperie resta calda anche nel cuore del più rigido degli inverni. Una casetta che non crollerà mai per quanto vento o neve o invidia o gelosia o problemi ci si abbattano sopra.

La prima cosa da capire è che il Vero Amore riguarda due persone. E non soltanto una di esse. Entrambi si deve lavorare in tale direzione.

Cominciamo.

Il Vero Amore lo si cura e protegge. Come fosse un Fiore 🌹 Non importa esser lontani o vicini, trovati o smarriti. Conta solo dove è realmente rivolto il nostro Cuore.
Un Vero Amore infatti è per Sempre.

Non si abbandona e non si dimentica. Mai. Se c'è un problema, non ci si nasconde. Si dialoga per risolverlo.

E se il Vero Amore soffre, e non vuol parlare, in silenzio lo si rispetta, per dargli il suo tempo.

Poichè il Vero Amore, prima o poi, comprende e torna.

Sempre.

 È come la Primavera i cui fiori, per quanto lungo e rigido sia stato l'inverno, ogni anno risbocciano, belli e profumati com'erano.

E se vi è stato tanto freddo, tanta separazione, tanto dolore, i loro petali profumano ancor di più.

Amarsi davvero è anche sbagliare.
È capirsi e conoscersi per amarsi meglio.

Amarsi è proteggersi e costruirsi insieme.

L'Amore Vero è Libertà nel Rispetto Reciproco ed essere uniti anche nelle giornate più grigie.

Il Vero Amore non dice mai alla persona sua compagna di tacere e tantomeno la offende. Ma se lo fa, perchè può capitare per lo stress del quotidiano vissuto in tempi tutt'altro che facili, si scusa e si spiega. Al più presto o ancor meglio, subito. Promette di non farlo più e fa tutto il possibile per mantenere la promessa con tanta pazienza della sua metà.

L'Amore Vero è infinita pazienza che si acquisisce condividendo coraggio ed esperienza.

L'Amore Vero, vivendo, maturando insieme, impara dagli sbagli che per quanto sia più facile lasciarsi che perdonarsi, la via saggia che lo rende appunto AMORE VERO é perdonarsi e non lasciarsi.

Quando fra due persone tutto questo accade, il loro è Vero Amore.

E guai a chi lo separa, poiché il Vero Amore è Sacro.

- Adam Kadmon -